Casa Rimedi

Un comune problema di pelle negli adulti e nei bambini allo stesso modo, gli alveari possono essere curati e gestiti con l’aiuto sia della medicina che del trattamento naturale. Quest’ultimo include una serie di rimedi casalinghi per alveari che sono compilati qui. Dal bicarbonato e dall’aceto allo yoga e al relax, gli alveari possono diventare una cosa del passato prima ancora di conoscerla. Esplora l’elenco ed entra nella tua dispensa ora perché è lì che si trovano i rimedi casalinghi per gli alveari!

Che cosa sono gli alveari?

Gli alveari sono anche conosciuti con un altro nome: orticaria. In realtà è un focolaio della pelle, caratterizzato da gonfiori rossi pallidi ma gonfiati che possono essere accompagnati o meno da placche. Per quanto riguarda gli alveari, questi sono chiamati wheals.

La malattia di solito provoca molto prurito nel paziente, che sente anche un leggero disagio. Tuttavia, in alcuni casi, gli alveari possono anche pungere e persino bruciare, il che rende i sintomi dolorosi. Le macchie appaiono su tutto il corpo, comprese le labbra, la lingua, le orecchie e la gola. Le loro dimensioni variano, e i pazienti sono stati conosciuti per sperimentare tutti i tipi di macchie, da quelle da un centesimo ad alcune delle dimensioni di un piatto da portata. I punti possono persino unirsi. Ecco quando formano le placche, che sono in realtà vaste porzioni del corpo coperte nello stesso punto dell’alveare. Possono essere visti per alcune ore o addirittura un giorno prima di svanire.

Quali sono le cause quando si tratta di alveari?

In poche parole, gli alveari sono una reazione allergica. Quando l’istamina viene introdotta nel corpo, attraverso un agente il sistema è allergico, i vasi sanguigni reagiscono e lascia filtrare il plasma. Riesce a raggiungere la pelle e produce le macchie rosse che si possono vedere ad occhio nudo.

Il rilascio di istamina e, di conseguenza, gli alveari come reazione allergica, può essere causato da un numero di cose, tutte variabili da una persona all’altra. Le persone sono solitamente allergiche alle noci, a diversi tipi di frutta, semi, peli di animali, acari o peli, polvere domestica e polline. Oltre a ciò, gli alveari possono anche essere innescati da cibi speciali, morsi di animali o di insetti e malattie interne.

Ci sono alcuni tipi diversi di alveari che si possono distinguere.

Alveari acuti o orticaria

Questo tipo è chiamato acuto principalmente perché dura meno o più settimane. Di solito è causato dal cibo, ma può anche essere innescato da tutti gli altri fattori citati sopra nelle cause. In genere, i cibi che iniziano sono cioccolato, pesce, uova, bacche, latte e pomodori. Una cosa che dovresti sapere qui è che il cibo fresco di solito provoca alveari molto più dei pasti cucinati. Oltre a questo, ci sono anche alcuni additivi e conservanti che si trovano spesso negli alimenti acquistati in negozio che possono scatenare l’allergia.

La medicina che causa l’orticaria include l’aspirina molto comune, antidolorifici come la codeina, i farmaci per l’ipertensione e l’ibuprofene.

Alveari cronici

Questo tipo di alveari dura per più di sei settimane ed è causato dalle stesse identiche cose. Possiamo anche aggiungere morsi di animali e insetti alla lista delle cause. È molto più difficile da identificare rispetto agli alveari acuti, soprattutto perché, per la maggior parte delle persone, è quasi impossibile sapere cosa l’ha scatenata.

Leggi di più:  Come sbarazzarsi di un orecchio intasato a casa

L’orticaria cronica porta anche in tavola un insieme completamente nuovo di cause: le malattie interne. A questo proposito, potrebbe essere collegato a cancro, infezioni, problemi alla tiroide ed epatite. Oltre a questo, alveari cronici colpiscono gli organi interni e il derma. I suoi sintomi includono vomito, diarrea, dolori muscolari e sensazioni di asfissia.

Alveari fisici

Questo tipo di malattia è stato soprannominato ‘fisico’ principalmente perché agisce quando la pelle è direttamente esposta a fattori allergenici, come luce solare, freddo, calore, pressione, sudore, vibrazioni e persino esercizio fisico. Si manifesta attraverso eruzioni cutanee che si verificano strettamente dove il derma è stato esposto al fattore esterno e da nessun’altra parte. I punti di solito compaiono entro un’ora dall’esposizione della pelle.

dermatographism

Questo è un ramo del tipo fisico di alveari, che agisce dopo che la pelle è stata sfregata, accarezzata o graffiata. Il suo tratto distintivo è che può accadere insieme ad altre forme di alveari, il che significa che può essere più di una malattia autonoma.

Quali sono i migliori rimedi domestici per alveari?

Quando si tratta di rimedi casalinghi per gli alveari, ci sono un certo numero di cose che puoi provare. Curare gli alveari va di pari passo ad alleviare i suoi sintomi e trovare la causa. Questo è il motivo per cui la maggior parte dei medici ti consiglia di prestare molta attenzione a ciò che mangi, bevi e ai luoghi in cui passi il tuo tempo. Non ha senso prendere medicine e fare uso di rimedi casalinghi per gli alveari se non si rimuove la fonte del problema. Continuerà a scoppiare sulla superficie della pelle. A parte questo, ecco i principali rimedi.

# 1. Stai attento ai vestiti che indossi

È cruciale quando si soffre di alveari che non si indossano abiti stretti fatti con materiali sintetici. Scegli tessuti organici, come cotone e seta, per consentire alla pelle di respirare e mantenerla fresca e ventilata. Anche i tuoi vestiti devono essere sufficientemente larghi per non danneggiare ulteriormente la tua pelle o infiammare ulteriormente i tuoi alveari. Se possibile, prova anche a indossare biancheria intima aderente. Gli uomini dovrebbero indossare boxer e le donne dovrebbero evitare i bikini e indossare un reggiseno sportivo invece di uno normale.

# 2. Tenere un diario

Anche se questo potrebbe sembrare strano, la nostra lista di rimedi casalinghi per gli alveari include il mantenimento del diario. I tuoi giorni dovranno essere riempiti con momenti di ‘caro diario’, in quanto questo è l’unico modo per determinare la causa della tua reazione allergica e rimuoverla.

Gli studi dimostrano come la gente di solito non sappia cosa li ha afflitti in primo luogo quando si tratta di orticaria, quindi è quasi impossibile determinarlo. Questa impossibilità è anche la ragione per cui gli alveari sono una malattia ricorrente. I pazienti non prestano attenzione al loro ambiente, quindi la causa dell’eruzione persiste e fa esplodere la malattia ancora e ancora.

Leggi di più:  14 Casa rimedi per curare la stitichezza nei neonati

Qui è dove entra il diario. Non deve essere un resoconto dettagliato della tua vita che occuperà troppo del tuo tempo. Per quanto riguarda i rimedi casalinghi per gli alveari, sono sufficienti alcune voci in un quaderno ogni giorno. Annota tutto ciò che mangi ogni giorno, i vestiti che indossi e i tessuti di cui sono fatti e tutti i luoghi che hai attraversato. Puoi anche fare una semplice sequenza schematica di tutte queste cose.

Alla fine di un mese o giù di lì, guarda indietro su tutti i tuoi appunti e cerca di capire le cose ricorrenti. Scoprirai un capo di abbigliamento, un posto in cui sei andato o un tipo di cibo che hai ripetutamente inserito nel tuo programma più di altri. Se quell’elemento può essere la causa di un’allergia, probabilmente lo è. Ad esempio, se passi attraverso il parco ogni giorno mentre vai al lavoro, potresti non notarlo o pensarci più. Ma questo è, probabilmente, ciò che sta causando i tuoi alveari, perché potresti essere allergico al polline.

Un diario aiuterà a dare vita a cose così banali che non si vedono, come gli abiti che indossi o il gatto del vicino con cui giochi ogni giorno.

# 3. Acqua fredda

Probabilmente il trattamento più semplice quando si tratta di rimedi casalinghi per alveari, l’acqua fredda è disponibile ovunque. Fai una bella doccia o metti una salvietta in acqua fredda e applicala alle zone dolenti.

La scienza alla base di questo afferma che l’acqua fredda riduce il più possibile i vasi sanguigni, il che, a sua volta, non consente loro di rilasciare altra istamina. In parole povere, niente più istamina significa più alveari. Per alleviare il prurito, aggiungi al bagno un paio di manciate di farina d’avena finemente macinata.

Qui ci sono due cose che devi sapere riguardo a questo trattamento. Prima di tutto, prima di applicare l’acqua fredda in qualsiasi forma alla tua pelle, assicurati di non avere il tipo di alveari prodotti dal freddo stesso. In secondo luogo, fai attenzione quando esci dalla vasca da bagno, perché la farina d’avena macinata diventerà scivolosa dopo essere stata a lungo in acqua.

# 4. Fare una pasta

Qui ci sono alcuni ingredienti eccellenti per fare una pasta fuori e spalmare tutto su di voi zone rosse e prurito. La parte migliore è che tu, probabilmente, hai già tutti questi ingredienti nel tuo mobile da cucina.

Bicarbonato di sodio: aggiungere poche gocce di acqua fredda e mescolare accuratamente fino a formare una pasta. Si prenderà cura di te prurito in poco tempo.

Crema di tartaro – funziona allo stesso modo del bicarbonato di sodio e lo sostituisce meravigliosamente in tutti i rimedi casalinghi per alveari.

# 5. Preparati come rimedi casalinghi per gli alveari

Le paste non sono le sole cose che puoi tamponare sulla tua pelle per liberarti velocemente e facilmente dal tormento che è l’orticaria. Puoi anche provare le miscele, come le seguenti.

Mescolare un quarto di tazza di zucchero di canna con un cucchiaio di zenzero fresco e tre quarti di aceto. Hai bisogno di farli bollire tutti in una casseruola pulita. Dopo averli mescolati per alcuni minuti, aggiungere dell’acqua calda. Applica questo mix alla tua pelle con un batuffolo di cotone ogni giorno, più volte al giorno.

Leggi di più:  Casa rimedi per curare la varicella

Un altro modo in cui puoi lenire il prurito consiste nel mescolare un cucchiaino di qualsiasi tipo di aceto che desideri, purché sia ​​biologico con un cucchiaio di acqua e applicandolo alla zona interessata. Assicurati che l’acqua sia tiepida e usa un batuffolo di cotone pulito.

Ci sono anche alcune erbe che puoi usare per preparare il tè. Camomilla, erba gatta e valeriana sono perfetti per alleviare lo stress e l’ansia, due condizioni legate all’orticaria. Come rimedi casalinghi per alveari, è necessario bere questi tè e intrugli piuttosto che applicarli direttamente sulla pelle.

# 6. supplementi

I supplementi sono ottimi rimedi casalinghi per gli alveari. Puoi provare ad assumere capsule di olio di pesce, per esempio. Devi prendere 1000 milligrammi tre volte al giorno per iniziare a lavorare e alleviare i tuoi disturbi. Sono pieni zeppi di acidi grassi sani, come gli omega-3, presenti anche nel salmone, che hanno caratteristiche anti-infiammatorie. Oltre al salmone, si può anche mangiare tonno e pesce azzurro albacore. Anch’essi sono ricchi di acidi grassi omega-3 che aiutano a ridurre l’eruzione e il rossore.

Oltre all’olio di pesce, puoi anche provare le capsule di ortica. Gli erboristi giurano su queste compresse e le usano per sostituire i farmaci antistaminici. Se decidi in merito a questo ciclo di trattamento, dovrai assumere capsule da 400 milligrammi sei volte al giorno.

Ortica può anche essere introdotta nel tuo sistema fresco. Ciò significa che puoi uscire e acquistare o addirittura sceglierti alcune piante e farle bollire o cuocerle a vapore. Puoi consumarli da soli o come contorno per i piatti principali, invece della tua normale insalata da giardino.

Le ortiche crescono in qualsiasi luogo, specialmente intorno agli insediamenti umani, perché prosperano nei terreni fertili prodotti dalla spazzatura e dai rifiuti umani. Questo è il motivo per cui sono un grande indicatore di dove si trovavano gli insediamenti umani. Tuttavia, fai attenzione a non raccogliere ortiche che crescono sul ciglio delle strade. Sono stati spruzzati, molto probabilmente. A parte questo, sono stati esposti a gas provenienti da tubi di scappamento e animali probabilmente li hanno urinati. Cerca ortiche in luoghi puliti, come i giardini.

# 7. Il rilassamento come uno dei rimedi domestici più importanti per gli alveari

È noto che lo stress può causare o peggiorare gli alveari. Pertanto, la rimozione di questo importante fattore aiuterà a prevenire ulteriori focolai della malattia oa curarla. Il rimedio richiede di provare e padroneggiare una o più delle seguenti tecniche di rilassamento, come yoga, meditazione o rilassamento progressivo.

Non è necessario per te entrare in una classe o ottenere un tutor privato se non ne hai voglia. Ci sono fantastici tutorial online, gratuiti, che ti insegnano cose semplici, come come svuotare la tua mente dalle preoccupazioni e dai problemi quotidiani, come respirare e come semplicemente sederti, rilassarti e goderti la vita e le persone e cose in esso. Queste tecniche non solo aiuteranno in larga misura i tuoi alveari, ma miglioreranno anche il tuo benessere generale, il tuo rapporto con te stesso e con coloro che ti circondano.

È difficile collegare un fattore particolare a ciò che causa l’orticaria. Fortunatamente per tutti noi, non è difficile trattare questi disturbi, specialmente se segui questi sbalorditivi rimedi casalinghi per gli alveari che abbiamo elencato qui per te.

Comments

comments