Casa Rimedi per l’Hiv

0
234

Orticaria, noto anche come orticaria, è definiti come uno scoppio improvviso di gonfiati, pallido-rosso urti o placche (lividi) sulla pelle.

Alveari sono di solito causati da una reazione allergica ad una sostanza che incontrato o ingerito. A causa della reazione allergica, il tuo corpo rilascia una proteina chiamata istamina, che a sua volta provoca prurito, gonfiore, arrossamento e molti altri sintomi.

Alcuni dei trigger comune degli alveari sono determinati alimenti (noci, cioccolato, pesce, pomodori, uova, frutti di bosco freschi e latte), lattice, prodotti chimici, polline, additivi alimentari, peli di animali, infezioni, farmaci e punture di insetti o punture.

Inoltre, orticaria può verificarsi quando si ottiene troppo caldo, mentre la spesa tempo fuori in una giornata estiva, sono esposti all’acqua ghiacciata, o come conseguenza dello sforzo. Inoltre, molti casi di orticaria sono idiopatici, significato che non c’è alcuna causa conosciuta per la condizione.

Eruzioni cutanee orticaria solitamente sono chiaramente definiti i bordi, appaiono in diverse forme e dimensioni e possono essere molto pruriginose. Essi possono apparire all’interno di minuti di esposizione a un trigger, o si può avere una reazione ritardata di più di due ore.

Mentre Arnie possono essere a disagio, sono normalmente innocui e scompare entro poche ore o giorni. Tuttavia, è sempre possibile esplorare la cucina e il giardino per alcuni semplici rimedi naturali ottenere sollievo dai sintomi.

Ecco la top 10 home rimedi per le arnie.

1. Freddo Comprimere

La maggior parte specialisti di allergia della pelle suggeriscono freddo comprime come il migliore rimedio naturale d’attualità per le arnie. Temperatura fredda aiuta a restringere i vasi sanguigni e bloccare l’ulteriore rilascio di istamina. Questo a sua volta allevia gonfiore, infiammazione e prurito.

  • Avvolgere alcuni cubetti di ghiaccio in un panno. Posizionarlo sopra la pelle colpita per 10 minuti alla volta, tre o quattro volte al giorno.
  • Potrete anche un fresco bagno o la doccia come necessario per calmare la pelle infiammata da orticaria.

Nota: Non mettere mai ghiaccio direttamente sulla pelle.

2. Bicarbonato di Sodio

Bicarbonato di sodio è un altro rimedio popolare per le arnie. Sue proprietà antinfiammatorie contribuire a ridurre l’infiammazione come pure prurito.

  • Aggiungere la metà di una tazza di bicarbonato di sodio in una vasca riempita con acqua calda. Mescolare bene e poi in ammollo in acqua per 20-30 minuti.
  • In alternativa, è possibile mettere due cucchiai di bicarbonato di sodio in una piccola ciotola. Aggiungere abbastanza acqua per fare una pasta spessa. Spatolare la pasta sulla zona interessata. Lasciare per 10 minuti prima di risciacquare fuori con acqua calda.

È possibile utilizzare uno di questi rimedi una volta al giorno o secondo necessità.

3. Aceto di Mele

Aceto di sidro di Apple è un altro buon rimedio per le arnie. Sue proprietà antistaminico aiuterà ad alleviare l’infiammazione rapidamente e regolano la risposta del sistema immunitario del corpo. Inoltre svolge un ruolo chiave nel ripristinare il tuo totale la salute della pelle.

  • Aggiungere due tazze di aceto di sidro di mele per una vasca da bagno riempita con acqua calda. Immergere in essa per 15-20 minuti una volta al giorno.
  • In alternativa, diluire aceto di sidro di apple con una pari quantità di acqua e uso per lavare i colpiti pelle due o tre volte al giorno.
  • È anche possibile combinare uno o due cucchiaini di aceto di mele in un bicchiere d’acqua. Aggiungere un po’ di succo di limone e miele per migliorare il gusto. Bere che questo tre volte al giorno.

Seguire uno di questi rimedi ogni giorno fino a quando la sua condizione migliora.

4.Farina d’avena

Farina d’avena funziona molto bene per le arnie. Sue proprietà antiarrossamento, antinfiammatorie e lenitive aiutare a fornire sollievo dal prurito e aiutare la pelle a guarire velocemente.

  • Combinare una tazza di bicarbonato di sodio e due tazze di farina d’avena di terra. Aggiungere questa miscela alla vasca da bagno riempita con acqua calda. Mescolare bene e immergere in questa acqua per almeno 15 minuti. Godetevi questo rilassante bagno due volte al giorno fino a quando la sua condizione migliora.
  • In alternativa, mescolare due tazze di farina d’avena, due cucchiai di amido di mais e acqua sufficiente a formare una pasta. Applicare la pasta sulla pelle colpita per 15-20 minuti. Lavarlo con acqua tiepida. Seguire questo rimedio una volta al giorno.

Leggi di più: 10 Primi Segni e Sintomi dell’HIV che è Necessario Conoscere

5. Ginger

Conosciuto come un “farmaco miracoloso”, lo zenzero può essere usato per trattare alveari grazie alle sue forti proprietà anti-infiammatori e antistaminico. Fondamentalmente, zenzero obiettivi i geni ed enzimi che attivano l’infiammazione, a sua volta migliorando la circolazione della pelle, alleviare il gonfiore e ridurre il prurito.

  • Far bollire un quarto tazza di zucchero di canna e un cucchiaio di zenzero fresco in Coppa di tre quarti di aceto per alcuni minuti. Mix un po’ di questa soluzione con acqua tiepida e tamponare sulla pelle colpita più volte al giorno.
  • In alternativa, la buccia fuori un piccolo pezzo di radice di zenzero fresco e tamponare delicatamente lo zenzero sulla pelle infiammata. Fare questo due o tre volte al giorno. Si può raffreddare la radice di zenzero in frigorifero prima per un effetto di raffreddamento aggiuntivo.
  • Si può anche bere tè allo zenzero o masticare pezzi di zenzero freschi un paio di volte al giorno.

Seguire uno di questi rimedi al giorno fino a quando la pelle guarisce completamente.

6. l’Aloe Vera

Aloe vera gel è un altro rimedio naturale per alveari. Contiene le proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche che aiuta a ridurre il rossore, infiammazione e prurito dopo l’applicazione topica. Inoltre, una volta preso internamente, stimola l’immunità e aiuta ad eliminare le tossine infiammatorie.

  • Applicare il gel fresco di aloe vera per la pelle colpita. Lasciarlo acceso per 15 minuti e poi risciacquare con acqua tiepida. Seguire questo rimedio più volte al giorno fino a quando la pelle guarisce completamente.
  • Si possono anche bere due cucchiai di succo di aloe vera ogni giorno per rafforzare il sistema immunitario. Questo rimedio dovrebbe essere evitato da bambini e donne in gravidanza o allattamento al seno.

7. Curcuma

Curcuma è conosciuta per le sue proprietà antinfiammatorie e aiuta a stimolare i corticosteroidi antinfiammatori naturali del corpo. È anche considerato un antistaminico naturale molto efficace e un antiossidante per orticaria e una varietà di malattie infiammatorie della pelle.

  • Mescolare un cucchiaino di curcuma in polvere in un bicchiere di latte caldo o acqua. Bere due volte al giorno.
  • È anche possibile utilizzare la curcuma nella vostra cucina e prendere integratori curcuma ma solo dopo aver consultato un medico.

Nota: Non prendere curcuma se si assumono anticoagulanti di prescrizione.

8. Ortica

Erboristerie consigliamo anche ortica come un efficace trattamento alternativo per le arnie. Essere un antistaminico naturale ed avere proprietà antinfiammatorie ed astringenti, allevia il gonfiore, infiammazione e prurito.

  • Aggiungere un cucchiaio di foglia di ortica essiccata in una tazza di acqua calda. Coprire e lasciare in infusione per 10-15 minuti. Colare e aggiungere un po’ di miele. Bere questo tè due o tre volte al giorno fino a quando la sua condizione migliora.
  • In alternativa, puoi assumere le capsule di 300 milligrammi fino a cinque di ortica al giorno. Consultare un medico prima di assumere capsule di ortica.

9. Basilico

Basilico funziona anche come un antistaminico naturale e quindi è molto efficace per il trattamento di orticaria. Inoltre, può efficacemente combattere prurito e infiammazione.

  • Mettere un cucchiaio di foglie di basilico essiccato in un barattolo e aggiungere acqua calda. Coprire il recipiente e lasciar raffreddare. Applica questa miscela sulla zona interessata con un panno di cotone.
  • Schiacciare alcune foglie di basilico fresco con la mano. Applicare delicatamente su alveari. Lasciarli asciugare e poi risciacquare la pelle con acqua tiepida.

Seguire uno di questi rimedi come tante volte quante necessario per sollievo.

10. Menta

Dovuto il relativo effetto di raffreddamento, la menta è anche un rimedio popolare per le arnie. Inoltre, ha proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti che aiutano a ridurre il prurito e sensazioni di bruciore molto rapidamente.

  • Ripide due cucchiaini di foglie di menta freschi tritati in una tazza di acqua bollente per cinque minuti. Colare e mettere il liquido in frigorifero. Utilizzare questa acqua di menta fresca per lavare la pelle infiammata e irritata più volte al giorno.
  • Far bollire un cucchiaino di foglie di menta schiacciate e due cucchiaini di zucchero in una tazza d’acqua per cinque minuti. Scolare e lasciare raffreddare. Bevi una volta o due volte al giorno, a seconda della gravità della sua condizione.

Ulteriori suggerimenti

  • Iniziare a tenere un diario giornaliero di capire cosa scatena il tuo alveari. Questo ti aiuterà a evitare gli inneschi.
  • Indossare indumenti di cotone sciolto, liscia per evitare ulteriori irritazioni cutanee.
  • Ridurre lo stress, come può rendere la condizione peggiore.
  • Aumentare la quantità di vitamina C nella vostra dieta.
  • Evitare docce e bagni caldi durante un’epidemia.
  • Stare fuori il più possibile alla luce solare diretta.

Questi rimedi e suggerimenti verranno aiuterà a ridurre l’intensità degli alveari. Tuttavia, se i sintomi rimangono per più di una settimana o avete complicazioni come difficoltà di respirazione, richiedere immediatamente assistenza medica.

Comments

comments