Insonnia: Cause, Sintomi e Trattamenti

0
134
Insonnia

L’insonnia è un disturbo del sonno che milioni di persone in tutto il mondo hanno a vivere con. Gli individui con insonnia è difficile addormentarsi e/o rimanere addormentato.

L’insonnia comunemente porta a sonnolenza diurna, letargia e una sensazione generale di malessere sia mentalmente e fisicamente.

Che cosa è l’insonnia?

L’insonnia comprende una vasta gamma di disturbi del sonno, mancanza di qualità del sonno per mancanza di quantità di sonno.

Insonnia: Cause, Sintomi e TrattamentiL’insonnia è comunemente suddivisa in tre tipi:

  • Insonnia transitoria – si verifica quando i sintomi dura da pochi giorni ad alcune settimane.
  • Insonnia acuta – anche chiamato insonnia a breve termine. I sintomi persistono per diverse settimane.
  • Insonnia cronica – questo tipo ha una durata di almeno mesi e talvolta anni. Secondo gli istituti nazionali di Health1, la maggior parte dei casi di insonnia cronica è secondaria, significato che sono effetti collaterali o sintomi di qualche altro problema.

Anche se l’insonnia può colpire persone a qualsiasi età, è più comune nelle femmine rispetto ai maschi adulti. Il disturbo del sonno può minare la scuola e le prestazioni di lavoro, come pure essendo una causa di obesità, ansia, depressione, irritabilità, problemi di concentrazione, problemi di memoria, povero sistema immunitario funzione e tempi di reazione ridotti. L’insonnia inoltre è stato associato con un rischio maggiore di sviluppare malattie croniche.

La nazionale Foundation2 dormire informa che tra 30% e il 40% degli adulti americani dicono che hanno avuto alcuni sintomi di insonnia entro i 12 mesi precedenti, e 10% al 15% degli adulti affermano di avere insonnia cronica.

Questo video da NHS Choices dà informazioni di esperti sull’insonnia, tra cui quello che cause e diversi modi per affrontarla.

Che cosa causa l’insonnia?

Insonnia: Cause, Sintomi e TrattamentiLinsonnia può essere causata da fattori fisici, nonché a fattori psicologici. C’è spesso una condizione medica che provoca insonnia cronica, mentre insonnia transitoria può essere a causa di un recente evento o avvenimento.

L’insonnia può essere comunemente causato da:

  • Le rotture nel ritmo circadiano: jet lag, cambi di turno di lavoro, alta quota, rumorosità, calore o freddezza
  • Problemi psicologici: persone con disturbi dell’umore, come il disturbo bipolare o depressione, come pure l’ansia disturbi o disordini psicotici sono più probabili avere insonnia.
  • Condizioni mediche: cervello lesioni e tumori, ictus, dolore cronico, sindrome da stanchezza cronica, insufficienza cardiaca congestizia, angina, acido-reflusso gastroesofageo (GERD), malattia polmonare ostruttiva cronica, asma, apnea di sonno, morbo di Parkinson e di Alzheimer malattie, ipertiroidismo, artrite
  • Ormoni: estrogeno, ormone spostamenti durante le mestruazioni
  • Altri fattori: dormire accanto a un partner di russare, parassiti, malattie genetiche, mente iperattiva, preganancy
  • Tecnologia dei media della camera da letto – i ricercatori dell’Università di Helsinki, Finlandia, pubblicati sulla rivista BMC Public Health che tecnologia multimediale in camera da letto sconvolge schemi del sonno nei bambini. Hanno trovato che i bambini con televisori, computer, videogiochi, lettori DVD e telefoni cellulari in loro camere da letto dormito considerevolmente minore di bambini senza questi dispositivi nelle loro camere da letto. Inoltre, uno studio condotto dal Rensselaer Polytechnic Institute trovato che computer tablet retroilluminato può incidere sui modelli di sonno.

Farmaci – secondo l’American Association di ritirato Persons3 (AARP), i seguenti farmaci sono noti per causare insonnia in alcuni pazienti:

  • Corticosteroidi – utilizzati per il trattamento di pazienti con reazioni allergiche, la gotta, sindrome di Sjögren, lupus, artrite reumatoide e l’infiammazione dei muscoli e vasi sanguigni. Gli esempi includono: prednisone, triamcinolone, metilprednisolone e cortisone.
  • Statine – farmaci usati per il trattamento di livelli elevati di colesterolo. Gli esempi includono: simvastatina, rosuvastatina, lovastatina e atorvastatina.
  • Alfa-bloccanti – utilizzati per il trattamento di ipertensione (alta pressione sanguigna, di Raynaud malattia e BPH (iperplasia prostatica benigna). Gli esempi includono: terazosina, silodosina, alfuzosina, prazosin, doxazosin e tamsulosina.
  • Beta-bloccanti – utilizzati per trattare l’ipertensione e battito cardiaco irregolare (aritmie). Gli esempi includono: Timololo, carvedilolo, propranololo, atenololo, Metoprololo e sotalolo.
  • Antidepressivi SSRI – utilizzati per il trattamento della depressione. Gli esempi includono: fluoxetina, citalopram, paroxetine, escitalopram, sertralina e fluvoxamina.
  • ACE-inibitori – utilizzati per il trattamento di ipertensione e di altre malattie cardiache. Gli esempi includono: ramipril, fosinopril, trandolapril, quinapril, benazepril, enalapril, lisinopril, moexipril, perindopril e captopril.
  • ARB (bloccanti del recettore dell’angiotensina II) – utilizzato quando il paziente non può tollerare gli ACE-inibitori o ha la malattia di rene o diabete di tipo 2 da diabete. Gli esempi includono: candesartan, valsartan, telmisartan, losartan e irbesartan.
  • Inibitori del colinesterasi – utilizzati per il trattamento di perdita di memoria e altri sintomi per i pazienti con demenza, compreso il morbo di Alzheimer. Gli esempi includono: Rivastigmina, donepezil e la galantamina.
  • 2 ° agonisti H1 di generazione (non sedativo) – utilizzati per il trattamento di reazioni allergiche. Gli esempi includono: loratadina, levocetirizine, fexofenadina, desloratadina, cetirizina e azelastine.
  • Glucosamina/condroitina – integratori alimentari usati per alleviare i sintomi di dolori articolari e per ridurre l’infiammazione.

Chi ottiene l’insonnia?

Insonnia: Cause, Sintomi e TrattamentiAlcune persone sono più probabilità di soffrire di insonnia rispetto ad altri. Questi includono:

  • Particolarmente
  • Lavoratori a turni con frequenti cambi in turni
  • Gli anziani
  • Consumatori di droga
  • Studenti adolescenti o giovani adulti
  • Donne incinte
  • Donne in menopausa
  • Quelli con i disordini di salute mentale

Segni e sintomi di insonnia

L’insonnia si può essere un sintomo di una condizione medica. Tuttavia, ci sono molti segni e sintomi che sono associati con l’insonnia.

  • Difficoltà ad addormentarsi di notte
  • Risveglio durante la notte
  • Risveglio precedenti alla desiderata
  • Ancora sensazione di stanchezza dopo sonno una notte di
  • Affaticamento durante il giorno o sonnolenza
  • Irritabilità, depressione o ansia
  • Messa a fuoco e scarsa concentrazione
  • Essere scoordinati, un aumento di errori o incidenti
  • Tensione mal di testa
  • Difficoltà socializzazione
  • Sintomi gastrointestinali
  • Preoccuparsi di dormire.

Privazione di sonno può causare altri sintomi. La persona colpita può svegliarsi non sentirsi completamente sveglio e rinfrescato e può avere una sensazione di stanchezza e sonnolenza durante il giorno.

Avendo problemi di concentrazione e messa a fuoco sulle mansioni è comune per le persone con insonnia.

Secondo il National Heart, Lung and sangue Institute4, 20% di alcol non correlate auto incidente lesioni sono causati da sonnolenza del conducente.

Test e diagnosi

Uno specialista del sonno di solito inizierà una sessione diagnostica chiedendo una batteria di domande sui vostri modelli di sonno e storia medicali. Un esame fisico può essere condotta per cercare condizioni che possono causare insonnia. Allo stesso modo, i medici possono schermo per disturbi psichiatrici e droga e alcool utilizzare.

Il centro di Stanford per le scienze di sonno e Medicine5 spiega che il termine “insonnia” spesso è usato colloquialmente in riferimento a “disturbi del sonno”.

Per qualcuno di essere diagnosticati con un disordine di insonnia che sonno loro disturbato dovrebbe hanno persistito per più di un mese. Dovrebbero anche avere un impatto negativo il bene del paziente essendo, sia a causa dell’afflizione si cause o perché Mina umore o prestazioni.

Uno specialista del sonno è addestrato per determinare se i sintomi sono causati da una condizione di base.

Il paziente può essere chiesto di tenere un diario del sonno al fine di esaminare più da vicino il suo sonno.

Test più sofisticati possono essere impiegati come un polysomnograph, che è un test di sonno durante la notte che record modelli di sonno. Inoltre, actigrafia può essere condotta, che utilizza un dispositivo piccolo, polso, chiamato un actigraph misura movimento e sonno-veglia.

Opzioni di trattamento per l’insonnia

Alcuni tipi di insonnia si risolvono quando la causa viene rimossa o svanisce. In generale, il trattamento di insonnia si concentra su come determinare la causa di problemi di sonno. Una volta identificato, questa causa sottostante può essere adeguatamente trattata o rettificata. Oltre a trattare la causa sottostante di insonnia, entrambi medici e non-farmacologici (comportamentali) trattamenti possono essere impiegati come terapie adiuvanti.

Approcci non farmacologici per trattare l’insonnia includono:

  • Miglioramento “igiene del sonno” – non sovra – o sotto-sonno, esercizio quotidiano, non forzare il sonno, cercare di mantenere un programma regolare il sonno, evitare la caffeina durante la notte, non fumare, non andare a letto affamati, assicurarsi che l’ambiente è confortevole
  • Utilizzando tecniche di rilassamento – come meditazione e rilassamento muscolare
  • Terapia cognitiva – consulenza faccia a faccia o terapia di gruppo
  • Terapia del controllo dello stimolo – solo andare a letto quando assonnato, astenersi da TV, lettura, mangiare, o preoccupante nel letto, è possibile impostare un allarme per la stessa ora ogni mattina (anche nei fine settimana), evitare lunghe durante i sonnellini diurni
  • Restrizione del sonno – ridurre il tempo trascorso a letto e parzialmente privare il corpo di sonno così siete più stanchi la sera successiva.

Trattamenti medici per l’insonnia includono:

  • Prescrizione di sonniferi (spesso benzodiazepine)
  • Antidepressivi
  • Aiuti il sonno non quotato in borsa
  • Antistaminici
  • Melatonina
  • Ramelteon
  • Valeriana officinalis.

Comments

comments