Casa rimedi per il trattamento di Tinea Versicolor

Hai delle macchie scolorite su certe aree della tua pelle? E vivi in ​​un clima caldo? Se avete risposto sì a entrambe queste domande, probabilmente avete sviluppato una condizione della pelle fungina chiamata tinea versicolor. Per saperne di più su questa condizione e le sue opzioni di trattamento, continua a leggere.

Cos’è Tinea Versicolor?

C’è un fungo chiamato malassezia che vive sulla superficie della tua pelle. Sebbene di solito non causi problemi di salute, questo fungo può a volte crescere senza controllo e causare cambiamenti nel colore naturale della pelle. Di conseguenza, è possibile sviluppare patch più chiari o più scuri rispetto alla pelle circostante.

Questa condizione non è contagiosa e viene indicata come tinea versicolor. Un altro termine usato per questa condizione è la pitiriasi versicolor.

Uno dei principali segni dell’inizio di questa condizione è una patch o patch scoloriti che si presentano sulla pelle. Queste patch si presentano in varie forme. La seguente sezione elenca i sintomi di tinea versicolor.

Segni e sintomi di Tinea Versicolor

Il sintomo più importante di tinea versicolor è il patch di pelle scolorita che può verificarsi su braccia, petto, collo o anche dietro.

Queste patch potrebbero essere:

  • Scolorito rispetto alla pelle circostante
  • Rosso, marrone, rosa o leggermente abbronzato
  • Prurito, squamoso e asciutto
  • Più evidente con l’abbronzatura
  • Scompare in un clima più fresco e meno umido

La causa esatta di questa crescita incontrollata del fungo malassezia non è ancora stata stabilita. Tuttavia, alcuni fattori sono noti per promuovere la crescita di questo fungo e aumentare il rischio di infezione.

Cause e fattori di rischio per Tinea Versicolor

I fattori che possono favorire la crescita del fungo malassezia sono:

  • Clima caldo e / o umido
  • Sudare molto
  • Pelle grassa
  • Immunità debole
  • Cambiamenti ormonali

Alcuni fattori possono aumentare il rischio di sviluppare questa condizione della pelle. Loro includono:

  • Una storia familiare di tinea versicolor
  • Vivere in un clima subtropicale
  • Assunzione di farmaci che possono indebolire il sistema immunitario
  • Cancro
  • Assunzione di farmaci che possono interrompere il tuo equilibrio ormonale

Uno dei modi più semplici per scoprire se hai sviluppato tinea versicolor è di osservarti fisicamente e cercare macchie scolorite. Il medico può anche condurre i seguenti test per verificare l’insorgenza di tinea versicolor.

Come viene diagnosticata la Tinea Versicolor?

Tinea versicolor di solito può essere diagnosticata guardando la tua pelle. Tuttavia, se tale diagnosi non è possibile, il medico può chiedere di eseguire i seguenti test:

  • Un test di raschiamento della pelle che coinvolge raschiando la pelle colpita e osservandola al microscopio per il fungo.
  • Microscopia di idrossido di potassio (KOH), che prevede l’osservazione della pelle raschiata con una soluzione di KOH al microscopio.
  • Biopsia, che richiede di testare lo strato esterno della pelle.
  • Test della lampada di Wood, che prevede l’uso di una macchina speciale chiamata lampada di Wood che utilizza raggi ultravioletti per verificare la presenza di funghi sulla pelle.

Se la presenza del fungo è confermata, è possibile iniziare con il trattamento quasi immediatamente. Il trattamento per questa condizione può anche essere avviato a casa con l’aiuto di alcuni rimedi domestici di base che sono elencati di seguito.

Casa rimedi per il trattamento di Tinea Versicolor

1. Oli essenziali

un. Olio dell’albero del tè

Avrai bisogno
  • 7 gocce di olio dell’albero del tè
  • 1 cucchiaino di olio di cocco
Cosa devi fare
  1. Mescolare sette gocce di olio di tea tree con un cucchiaino di olio di cocco.
  2. Applicare la miscela sulle aree interessate.
  3. Lasciare agire per 30 o 60 minuti prima di lavarlo via.
Quanto spesso dovresti farlo

Devi fare questo 2 o 3 volte al giorno.

Perché questo funziona

La tinea versicolor può causare una pelle pruriginosa e scolorita. Le proprietà antinfiammatorie dell’olio dell’albero del tè possono aiutare ad alleviare il prurito, mentre le sue attività antimicotiche eliminano il fungo che causa questa condizione.

b. Olio di eucalipto

Avrai bisogno
  • 6-7 gocce di olio di eucalipto
  • 1 cucchiaino di olio vettore (olio di cocco, olio di jojoba, ecc.)
Cosa devi fare
  1. Prendi da sei a sette gocce di olio di eucalipto e aggiungi un cucchiaino di olio vettore.
  2. Massaggiare questa miscela nelle zone interessate e lasciarla agire per 30-40 minuti.
  3. Lavalo e tampona la pelle asciutta.
Quanto spesso dovresti farlo

Fatelo più volte al giorno.

Perché questo funziona

L’olio di eucalipto contiene un composto chiamato eugenolo, che è popolare per le sue azioni antinfiammatorie e antimicrobiche. Aiuta ad alleviare i sintomi della tinea versicolor e può anche essere usato per combattere il fungo malassezia.

c. Olio di patchouli

Avrai bisogno
  • 8 gocce di olio di patchouli
  • 1 cucchiaino di olio di cocco
Cosa devi fare
  1. Mescolare otto gocce di olio di patchouli con un cucchiaino di olio di cocco o qualsiasi altro olio vettore.
  2. Massaggiare delicatamente questa miscela sulla pelle interessata.
  3. Lasciare agire per 20-40 minuti e lavarlo via.
  4. Puoi anche lasciare questo durante la notte.
Quanto spesso dovresti farlo

Devi fare questo tre volte al giorno.

Perché questo funziona

L’olio di patchouli aiuta a lenire la pelle infiammata e pruriginosa. È anche un ottimo rimedio per combattere le infezioni fungine, grazie alle sue proprietà antifungine – che aiutano anche a trattare la tinea versicolor.

2. Bicarbonato di sodio

Casa rimedi per il trattamento di Tinea VersicolorAvrai bisogno
  • 1-2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • Acqua (come richiesto)
Cosa devi fare
  1. Prendi due cucchiaini di bicarbonato e aggiungi alcune gocce d’acqua.
  2. Applicare la pasta sulle aree interessate e lasciarla in posa per 20-30 minuti.
  3. Lavare la miscela con acqua.
  4. Puoi anche mescolare un cucchiaino di bicarbonato di sodio con un bicchiere d’acqua e consumarlo.
Quanto spesso dovresti farlo

Devi fare questo su base giornaliera.

Perché questo funziona

I funghi non possono sopravvivere in un ambiente alcalino. Il pH della pelle è solitamente acido. Il bicarbonato di sodio lo rende alcalino, eliminando così i funghi responsabili della causa della tinea versicolor.

3. Aglio

Avrai bisogno

Aglio tritato

Cosa devi fare
  1. Tritare un po ‘di aglio ed estrarre il succo.
  2. Applicare l’estratto di aglio nella zona interessata e lasciarlo acceso per 20-30 minuti.
  3. Lavalo via con acqua.
  4. Puoi anche consumare due spicchi d’aglio ogni giorno a stomaco vuoto.
Quanto spesso dovresti farlo

Fatelo due volte al giorno.

Perché questo funziona

L’aglio è una ricca fonte di un composto chiamato allicina. Questo composto organosulfur è noto per le sue potenti attività antinfiammatorie e antimicrobiche che possono essere utilizzate per il trattamento della tinea versicolor e dei suoi sintomi.

4. Vitamine

Le vitamine A, D ed E possono aiutare a trattare tinea versicolor. Regolano la produzione di melanina e promuovono un recupero più rapido. Queste vitamine sono anche ottimi antiossidanti e mostrano proprietà curative.

Queste vitamine sono disponibili in spinaci, rape, cavoli, uova, latte, pesce e broccoli. È inoltre possibile assumere supplementi aggiuntivi che sono carenti in queste vitamine, ma solo dopo aver consultato un medico.

5. Yogurt

Avrai bisogno

Yogurt normale (come richiesto)

Cosa devi fare
  1. Prendere un semplice yogurt e applicarlo direttamente sulla pelle interessata.
  2. Lasciare in posa per 30 minuti, dopo di che è possibile lavare con acqua.
Quanto spesso dovresti farlo

Devi fare questo 2 o 3 volte al giorno.

Perché questo funziona

Lo yogurt è ricco di probiotici, che mostrano attività antifungine. Possono essere usati per trattare il fungo malassezia che causa la tinea versicolor.

6. Olio di cocco

Casa rimedi per il trattamento di Tinea VersicolorAvrai bisogno

Olio di cocco (come richiesto)

Cosa devi fare
  1. Applicare olio di cocco alle aree interessate.
  2. Lasciare acceso per 30 minuti o durante la notte prima di lavarlo via.
Quanto spesso dovresti farlo

Devi fare questo 2 o 3 volte al giorno.

Perché questo funziona

Le attività antinfiammatorie, analgesiche e antimicotiche dell’olio di cocco possono aiutare il trattamento della tinea versicolor. La presenza di monolaurina rende l’olio di cocco un ottimo rimedio.

7. Aceto di sidro di mele

Avrai bisogno
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 1 tazza di acqua
  • Cuscini di cotone
Cosa devi fare
  1. Aggiungi un cucchiaio di aceto di mele all’acqua.
  2. Immergere un batuffolo di cotone nella soluzione e applicarlo alle aree interessate.
  3. Puoi anche bere questa soluzione una volta al giorno.
Quanto spesso dovresti farlo

Fai questo 2 o 3 volte al giorno per risultati efficaci.

Perché questo funziona

L’acido acetico nell’aceto di sidro di mele presenta notevoli proprietà anti-infiammatorie, che (insieme alle proprietà antifungine) aiutano ad alleviare l’infiammazione e l’infezione associate a tinea versicolor.

8. Aloe Vera

Avrai bisogno

1 cucchiaio di gel di aloe vera

Cosa devi fare
  1. Prendi un cucchiaio di gel di aloe vera e distribuiscila delicatamente su tutta l’area interessata.
  2. Lasciare agire per circa 30 minuti e quindi lavare.
Quanto spesso dovresti farlo

È necessario farlo più volte al giorno fino a quando non si nota una differenza.

Perché questo funziona

La natura curativa dell’aloe vera può accelerare la tua guarigione. Ha anche potenti proprietà antinfiammatorie e antimicotiche che possono aiutarti a liberarti di tinea versicolor.

9. Olio di ricino

Avrai bisogno

Olio di ricino (come richiesto)

Cosa devi fare
  1. Prendi un po ‘di olio di ricino nelle mani e applicalo su tutta la pelle scolorita.
  2. Lasciare agire per 20-30 minuti e lavarlo con acqua naturale.
  3. Puoi anche conservare l’olio durante la notte.
Quanto spesso dovresti farlo

Applicare quotidianamente olio di ricino sull’area interessata più volte.

Perché questo funziona

L’acido ricinoleico (ricinoleato) nell’olio di ricino esibisce attività antinfiammatorie e antimicrobiche che aiutano a trattare la tinea versicolor.

10. Sale Epsom

Avrai bisogno
  • 1 tazza di sale Epsom
  • acqua
Cosa devi fare
  1. Aggiungi una tazza di sale Epsom ad una vasca piena d’acqua.
  2. Immergere in esso per 20 a 30 minuti.
  3. Picchi la pelle asciutta.
Quanto spesso dovresti farlo

Fatelo una volta al giorno.

Perché questo funziona

Il sale Epsom contiene magnesio, che aiuta a ridurre l’infiammazione. L’applicazione topica di sale Epsom aiuta a trattare i sintomi infiammatori di tinea versicolor.

11. Estratto di semi di pompelmo

Avrai bisogno
  • Alcuni cucchiaini di estratto di semi di pompelmo
  • Cuscini di cotone
Cosa devi fare
  1. Immergere un batuffolo di cotone in pochi cucchiaini di estratto di semi di pompelmo.
  2. Applicalo sulla pelle interessata.
  3. Lasciare agire per 30 minuti e lavarlo con acqua naturale.
Quanto spesso dovresti farlo

Devi fare questo 2 o 3 volte al giorno.

Perché questo funziona

L’estratto di semi di pompelmo è un potente rimedio anti-infiammatorio e antifungino che può essere usato per combattere il fungo che causa la tinea versicolor.

12. Neem

Casa rimedi per il trattamento di Tinea VersicolorAvrai bisogno
  • Una manciata di foglie di neem
  • acqua
Cosa devi fare
  1. Prendi una manciata di foglie di neem.
  2. Aggiungere acqua a loro e mescolare.
  3. Applicare la pasta di neem alle aree interessate.
  4. Lasciare agire per circa 30 minuti e risciacquare.
Quanto spesso dovresti farlo

Devi farlo da 3 a 4 volte al giorno.

Perché questo funziona

Neem è una medicina erboristica popolare. Aiuta a ridurre l’infiammazione della pelle e combatte le infezioni fungine con le sue proprietà antinfiammatorie e antimicotiche. L’applicazione topica di questa erba può fare miracoli nel trattamento della tinea versicolor.

13. Curcuma

Avrai bisogno
  • 2 cucchiaini di polvere di curcuma
  • Acqua (come richiesto)
Cosa devi fare
  1. Prendi due cucchiaini di polvere di curcuma e aggiungi un po ‘d’acqua per fare una pasta densa (non cola).
  2. Applicare la pasta su tutta la pelle scolorita.
  3. Lasciare acceso per circa 20 a 30 minuti.
  4. Lavalo via con acqua.
Quanto spesso dovresti farlo

Fai questo tre volte al giorno.

Perché questo funziona

Il principale costituente della curcuma è la curcumina, che ha proprietà antimicotiche e antinfiammatorie che funzionano straordinariamente bene contro la tinea versicolor.

14. Candela BushCasa rimedi per il trattamento di Tinea Versicolor

Avrai bisogno
  • Foglie di cespuglio di candela
  • Olio d’oliva (come richiesto)
Cosa devi fare
  1. Prendi una manciata di foglie di candela.
  2. Versa un po ‘di olio d’oliva, quanto basta per fare una pasta.
  3. Lasciare il preparato acceso per circa 30 minuti e risciacquarlo.
  4. È inoltre possibile applicare la preparazione di candela che è prontamente disponibile sul mercato per questo scopo.
Quanto spesso dovresti farlo

Devi fare questo 2 o 3 volte al giorno.

Perché questo funziona

Le foglie di cespuglio di candela contengono composti antifungini efficaci. Ecco perché possono essere efficaci contro la tinea versicolor, come da uno studio pubblicato su  Ethnopharmacology  nel 1994.

15. Tesoro

Avrai bisogno

Miele biologico (come richiesto)

Cosa devi fare
  1. Prendi un po ‘di miele e applicalo alle zone colpite.
  2. Lasciare agire per almeno 30 minuti e quindi lavare.
Quanto spesso dovresti farlo

Fatelo più volte al giorno.

Perché questo funziona

Date le proprietà curative, antinfiammatorie e antimicotiche del miele, non sorprende che possa trattare efficacemente tinea versicolor e i suoi sintomi.

Insieme a questi rimedi, è anche importante considerare di modificare la dieta per curare la tinea versicolor e prevenirne il ripetersi.

Suggerimenti dietetici

Se soffri di tinea versicolor, devi prestare particolare attenzione alla tua dieta regolare. Di seguito sono riportati due elenchi – alimenti di cui è necessario mangiare di più e alimenti che sono meglio evitare quando si soffre di tinea versicolor. Guarda.

Cosa mangiare
  • Yogurt ricco di probiotici
  • Alimenti a basso contenuto di carboidrati come broccoli, fagiolini, avocado, ecc.
  • Alimenti ricchi di proteine ​​come pesce, carne, uova e pollame
  • aglio
Cosa non mangiare
  • zucchero
  • alcool
  • Aceto
  • Noccioline
  • Frutta

È inoltre necessario apportare alcune modifiche al tuo stile di vita abituale per assistere il recupero. Questo può essere fatto semplicemente seguendo questi consigli di prevenzione.

Suggerimenti per la prevenzione

  • Evitare i climi caldi e umidi.
  • Non abbronzarti o esporsi troppo al sole.
  • Prova a sudare minimamente.
  • Non indulgere in esercizi intensi.
  • Fare il bagno due volte al giorno.
  • Non lasciare che il sudore si asciughi sulla pelle. Puliscilo con un fazzoletto.

Anche se segui i consigli di prevenzione, le probabilità di ricorrenza di questa condizione sono elevate. Quindi, devi essere al tuo meglio ed evitare tutti i trigger.

La maggior parte dei rimedi discussi qui sono efficaci nel trattamento di casi di tinea versicolor e possono essere tranquillamente provati a casa. Vorresti condividere altri rimedi con noi? Mettiti in contatto con noi tramite la sezione commenti qui sotto.

Comments

comments

Leggi di più:  20 Casa rimedi per le contusioni