10 Segni e i Sintomi del Cancro che le Donne non Dovrebbero Ignorare

0
298
10 Segni e i Sintomi del Cancro che le Donne non Dovrebbero Ignorare

Mentre comprendiamo la gravità del cancro, la maggior parte di noi tendono a distaccarci dalla malattia. Non pensiamo mai che potrebbe succedere a noi.

Miti comuni, tra cui le credenze che il tumore colpisce solo gli anziani o quelli con una storia familiare di cancro, alimentazione idee sbagliate e mancanza di attenzione ai segnali di avvertimento.

Mentre le persone con un gene difettoso del cancro sono ad un elevato rischio, chiunque a qualsiasi età possa sviluppare la malattia.

I tumori che colpiscono solo le donne sono il cancro ovarico, cancro dell’endometrio (utero) e cancro vaginale. Cancro al seno, anche se interessando anche gli uomini, principalmente e in gran parte si verifica nelle donne.

Mentre controlli regolari e screening per il tumore sono sempre raccomandato, un passo fondamentale verso l’identificazione precoce di qualsiasi malattia è ben sapendo il tuo corpo. Cambiamenti del corpo sono spesso indicativi delle principali malattie sottostanti.

Qui ci sono 10 segni e sintomi di cancro che le donne non dovrebbero ignorare.

1. Seno Cambia

seno cambia

Anche se è sottoporsi a controlli regolari per mammografia, alcuni segni di cancro al seno possono passare inosservati o appaiono tra il tuo proiezioni regolari.

Un nodo duro o spessa forfettaria sul tuo seno o sotto il braccio può essere cancerosa e non dovrebbe essere ignorato.

Se uno o entrambi i seni esperienze che emana calore, rossore, gonfiore, indolenzimento, eruzioni cutanee o oscuramento, questi potrebbero essere anche i sintomi del cancro.

In alternativa o in aggiunta, la dimensione del tuo seno può cambiamento – uno può apparire più grande di altro – o la pelle sui vostri seni può pucker up. Anche questi sono segni importanti.

Spesso, semplicemente stringendo il capezzolo può indurre uno scarico liquido e non può essere correlato al cancro al seno. Tuttavia, se lo scarico è sanguinante o deselezionare (non lattiginoso), si verifica da un solo seno e senza alcuna pressione sul capezzolo (come spremitura), può essere indicativo di cancro.

2. Modello Anormale Sanguinamento

Model Abnormal Bleeding

Sanguinamento vaginale che si verifica tra i periodi o dopo la menopausa è considerato anormale. Sanguinamento durante il rapporto sessuale, anormalmente pesanti sanguinamento mestruale o un ciclo che dura insolitamente lunga sono anche un motivo di preoccupazione e dovrebbe essere discusso con il medico.

Mentre questi possono essere sintomi di un polipo endometriale (una crescita nel rivestimento interno dell’utero), potrebbero anche essere indicativi di cancro cervicale o dell’endometrio.

Se hanno superato la menopausa (assenza di periodi per un anno) e si verifica scariche di sangue, spotting o coagulo di sangue-scarico, consultare subito il medico.

Sanguinamento post-menopausa comporta un 64-fold aumento nel rischio di cancro dell’endometrio, e le donne con spurgo ricorrente in post-menopausa sono ad un elevato rischio di cancro dell’endometrio rispetto alle donne che non si verificano tali emorragie, secondo uno studio del 2003 pubblicato nella American Journal di ostetricia e ginecologia.

3. Gonfiore

Gonfiore

Gonfiore addominale è un problema comune che si verifica durante le mestruazioni. È anche una condizione che potrebbe essere attribuita ad una serie di altre cause, come indigestione e l’eccesso di cibo.

Tuttavia, come una donna, se si verifica gonfiore perpetuo della durata di tre settimane o più, potrebbe essere un segno di cancro ovarico e si deve consultare il medico immediatamente.

In uno studio del 2001 pubblicato nella American Journal di ostetricia e ginecologia, 71 per cento di 168 donne diagnosticate con cancro ovarico ha riferito insolito gonfiore e pienezza dell’addome.

Inoltre, uno studio del 2004 pubblicato nel giornale di American Medical Association note che il paziente ritardi sono delle principali cause di cancro ovarico avanzato, e il tasso di sopravvivenza a 5 anni con diagnosi precoce delle malattie è 70-90 per cento rispetto a un semplice 20-30 per cento nelle malattie in fase avanzata.

4. Pelvico o Addominale Dolore

Pelvico o Addominale Dolore

Non è raro per le donne che soffrono di dolore pelvico o addominale per associarlo a crampi mestruali o indigestione.

Tuttavia, frequente dolore addominale o pelvico potrebbe indicare il cancro dell’endometrio, ovarico o vaginale. Questo tipo di dolore può o non può verificarsi con periodi irregolari o sanguinamento tra i cicli. Tuttavia, quando lo fa, il rischio per un cancro di fondo può diventare maggiore.

Pazienti con cancro ovarico ha riferito dolore pelvico o addominale come un sintomo comune della malattia, secondo uno studio del 2006 pubblicato sulla rivista Cancer.

Leggi di più: Top 10 Superfoods lotta Contro il Cancro

5. Vaginale Urti & Prurito

Vaginale Urti & Prurito

Urti sulla parte esterna della vagina possono essere semplicemente brufoli dovuti a scarsa igiene o indossare indumenti stretti, o verruche genitali. In alcuni casi, tuttavia, possono essere un segno di cancro.

Anche se l’American Cancer Society rileva che solo il 4 per cento dei cancri negli Stati Uniti sono di cancro vulvare, uno studio del 2000 pubblicato nel The Journal of Reproductive Medicine rileva che c’era stato un drammatico aumento del numero di giovani donne di sviluppare il cancro vulvare fra 1980 e 2000.

È importante capire i sintomi di uno dei cancri meno discusso fra le donne.

Se si nota un urto sulla tua vagina esterno durante la rasatura o la zona lavaggio, consultare il medico. Un urto canceroso è solitamente scuro marrone o nero, anche se potrebbe essere rosso, rosa o bianco. Potrebbe essere ovunque sulla vagina esterna ma è più probabile che si verificano in prossimità del clitoride.

L’urto vaginale può iniziare come una talpa ma gradualmente cambiare colore e/o texture.

Perpetual prurito vaginale che non migliorano con il trattamento delicato può anche essere un sintomo di cancro vulvare.

6. Perdita di Appetito

Perdita di appetito

Perdita di appetito è un altro sintomo che potrebbe essere facilmente attribuito a molte cause relativamente innocue. Tuttavia, se continua senza motivo apparente o è accompagnata da altri sintomi come gonfiore, dovrebbe essere diagnosticata immediatamente.

Alcuni tumori colpiscono il metabolismo del corpo e causano una perdita di appetito. Uno di questi è il cancro ovarico.

Un 2009 Studio BMJ pubblicato in rapporti che la perdita di appetito era il terzo-più alto riferito sintomo di cancro ovarico dopo il gonfiore addominale e post-menopausa.

7. Bassi di emoglobina

Bassi di emoglobina

Un livello di emoglobina bassa è uno dei sintomi del cancro dell’endometrio che dovrebbero essere trattati il più presto possibile.

Uno studio del 2001 pubblicato nel giornale internazionale di cancro ginecologico sostanzia quello emoglobina bassa prima che il trattamento è un sintomo importante in malati di cancro dell’endometrio e può provocare la trombocitosi, un disturbo che causa la coagulazione del sangue.

L’anemia si verifica in più di 30 per cento dei malati di cancro ovarico prima del trattamento, secondo un 2005 studio pubblicato sulla rivista di sangue.

8. l’obesità

l'obesità

L’obesità è un sintomo importante e fattore di rischio di cancro dell’endometrio.

Durante l’aumento di peso, le cellule grasse producono estrogeni in eccesso. Tuttavia, quando le donne raggiungono la menopausa, il corpo smette di produrre progesterone, un ormone necessario per regolamentare l’attività degli estrogeni.

In mancanza di progesterone, estrogeno induce le cellule uterine a si moltiplicano ad un ritmo anormale, che conduce ad un ingrandimento dell’utero. Questo aumenta notevolmente il rischio di cancro.

Aumento di peso è stata associata positivamente con i pazienti di cancro dell’endometrio, secondo uno studio del 2011 pubblicato sull’International Journal of Cancer.

Le donne che hanno guadagnato peso nel loro primi 20s e 30s e rimasero perennemente sovrappeso hanno sviluppato il cancro dell’endometrio 10 anni prima rispetto alle donne che hanno guadagnato peso nel loro 40s e 50s, lo studio ha inoltre osservato.

Circa 3.2 per cento di tutti i tumori diagnosticati negli Stati Uniti nel 2002 può essere associato con l’obesità, secondo uno studio del 2003 pubblicato nella rilevazione del cancro e prevenzione.

Leggi di più: 10 Segni e Sintomi del Cancro del Polmone non si Dovrebbe Ignorare

9. Minzione frequente

Minzione frequente

Un bisogno frequente di urinare è un sintomo meno conosciuti del carcinoma ovarico. Minzione frequente può o non può essere accompagnata da dolore e una sensazione di bruciore.

È comunemente associato con apparato urinario o infezioni della vescica così come il diabete, che il medico può diagnosticare facilmente.

Minzione frequente deve essere clinicamente diagnosticata immediatamente per il rischio di cancro ovarico possibile come esso è spesso trascurato come una condizione non minaccioso.

Pazienti con cancro ovarico segnalati frequenza/urgenza della minzione come il sintomo più comune della malattia, secondo uno studio del 2006 pubblicato sulla rivista Cancer.

10. Non-Sanguinante Vaginale Discarico

Non-Sanguinante Vaginale Discarico

Mentre scarico sanguinante dopo menopausa e tra i cicli presenta un elevato rischio di cancro dell’endometrio, non sanguinante vaginali pone anche un certo rischio.

Secondo l’American Cancer Society, circa il 10 per cento di scarico associata a cancro dell’endometrio è non-sanguinante.

Pertanto, se si verifica regolarmente lo scarico vaginale non-sanguinante (può o non può essere maleodorante), consultare il medico, come potrebbe essere un segno di cancro dell’endometrio.

Comments

comments