I 4 tipi principali di emorroidi + Le 4 fasi di emorroidi Progressione

0
514
fasi di emorroidi Progressione

Le emorroidi sono stati a lungo scherzato su, ma sono niente da ridere. Possono essere doloroso e imbarazzante, ed è sicuro di dire che nessuno li vuole. Sfortunatamente, alcune persone sono sensibili a ricorrenti emorroidi dolorose e scomode, mentre alcune persone hanno la fortuna di non avere le emorroidi visibili a tutti. Se sei di fronte con il dolore e il disagio di emorroidi, è importante sapere quale dei due tipi di emorroidi che avete in modo da poter prendere una decisione su come trattarli.

Emorroidi può essere interno o esterno, cioè all’interno del retto e invisibile, o al di fuori l’ano e visibile. Le emorroidi interne possono prolasso, con conseguente loro aspetto esterno del corpo, e le emorroidi esterne possono diventare trombosi, che significa i vasi sanguigni all’interno di essi hanno rotto e dato loro un aspetto blu o viola brutto. Qui di seguito troverete una descrizione dei diversi tipi e stadi di emorroidi.

Emorroidi Interne

Generalmente solo riconosciuto da emorragie, emorroidi interne esistono solo all’interno del retto. Sono abbastanza lontano dentro che non si può vedere loro, e perché non ci sono terminazioni nervose che lontano all’interno del retto, non si può sentire loro neanche. sanguinamento rettale a causa di emorroidi non può richiedere molto trattamento, in quanto tendono a guarire in proprio o con le emorroidi rimedi casalinghi che contengono amamelide e Caienna, tra gli altri ingredienti naturali.

Emorroidi Esterne

emorroidi esterne sono generalmente al di fuori l’ano e può essere visto e sentito. Queste sono il genere di emorroidi più comunemente trattati con farmaci per il dolore, in quanto sono doloroso e scomodo. La ragione per cui si può sentire questi e non emorroidi interne è perché l’ano è circondata da terminazioni nervose sensibili, rendendo emorroidi esterne una grave fonte di dolore. La maggior parte over-the-counter trattamenti cercano di affrontare l’infiammazione e il dolore di emorroidi esterne, che consente di sentire un po ‘di sollievo in quanto si ritirano e andare via da soli. Tuttavia, un rimedio a base di erbe o naturale in grado di fornire un po ‘di sollievo dal dolore in quanto accelera la guarigione allo stesso tempo.

Emorroidi Prolasso

Un emorroidi interno può prolasso, cioè lascia il retto e sporge all’esterno del corpo. Perché emorroidi prolasso si estendono oltre l’ano e fuori del corpo, hanno messo pressione sulle terminazioni nervose presso l’ano e può essere molto doloroso. Se la paura si può avere emorroidi interne prolasso, li si può riconoscere dal loro sentire e aspetto: si dice di sentirsi come morbidi, gonfi i rilievi di pelle e guardare pinker rispetto alla pelle dell’ano. Spesso, queste emorroidi retrocedere indietro nel retto da soli, o possono essere spinti dolcemente indietro nel retto.

Leggi di più: 9 Alimenti da Mangiare per Emorroidi Prevenzione: Da Papaya a Prunes

Trombosi Emorroidi

Questo tipo di emorroidi è un emorroidi esterne che si è prolasso e formato un coagulo di sangue. Questi sono molto dolorose e potrebbero aver bisogno di essere trattati il più presto possibile per evitare l’espandersi e l’ulteriore disagio. Tuttavia, per fortuna, molti trombosi emorroidi minori si risolvono dopo un paio di settimane, quindi se il dolore non è insopportabile, un paziente può essere in grado di aspettare fuori. Queste sono spesso le forme più brutte di emorroidi, perché diventano gonfie, potrebbe rivelarsi viola o blu, e può scoppiare, soprattutto durante l’eliminazione dei solidi. Il loro aspetto può essere spaventoso, ma non sono necessariamente indicativi di eventuali problemi di salute gravi. E ‘meglio evitare l’irritazione della zona e tenerlo il più pulito possibile per permettere la guarigione.

Le Quattro Fasi di Emorroidi

emorroidi interne sono generalmente descritti dai medici in un sistema a quattro stadi, a seconda della gravità. Queste fasi sono usati per descrivere qualsiasi dolore o disagio, la posizione delle emorroidi, e potenziali opzioni di trattamento. Le descrizioni possono aiutare a determinare quale, se del caso, delle emorroidi interne si possono avere e se si deve trattare le emorroidi.

  • La emorroidi è riconosciuto da un sanguinamento rettale, generalmente durante l’eliminazione dei solidi. Questa emorragia può essere aggravato da esagerata spingendo durante l’eliminazione o l’assunzione di fibre inadeguata nella dieta, ma non è generalmente indicativo di un grave problema. Il emorroidi non ha iniziato a prolasso esternamente.
  • La emorroidi in questa fase ha cominciato a prolasso e può sanguinare. In generale, le emorroidi in fase 2 si ritraggono nella cavità rettale per conto proprio, e non sono un motivo di preoccupazione. Ci può essere qualche disagio durante l’eliminazione, e la comparsa di sanguinamento rettale può essere allarmante, ma spesso, fase 2 emorroidi non sono pericolosi o doloroso.
  • La emorroidi ha prolasso esternamente e può causare un certo dolore, come si sta toccando le terminazioni nervose anali. Questo si verifica spesso quando piombando durante l’eliminazione e può rispondere alla riduzione manuale con un leggero massaggio emorroidi indietro nel retto. In alcuni casi, quando mantenuto pulito e lasciato solo, emorroidi in questa fase potrebbe semplice ritiro nella cavità rettale da sola, o può richiedere un trattamento di emorroidi a casa con ingredienti vegetali.
  • Queste sono le più gravi emorroidi interne; essi non possono essere reinseriti manualmente nel retto, e questi sono i più probabilità di diventare trombosi. Questi sono particolarmente dolorose e generalmente richiedono un trattamento con rimedi erboristici attualità. Se lasciato solo, trombosi prolasso emorroidi interne possono andare via da soli, ma molti pazienti scelgono di trattare emorroidi per la riduzione del loro disagio.

Ci sono un certo numero di modi per trattare entrambi i tipi di emorroidi, a seconda della loro gravità. Essi possono andare via da soli, o possono richiedere un delicato rimedi erboristici. Ci sono modi per prevenire o ridurre la gravità delle emorroidi esistenti, ma se un emorroidi è persistente, dolorosa, o risultati nelle feci sempre sanguinante o di sangue sulla carta dopo l’eliminazione, si consiglia di provare un trattamento di emorroidi a base di erbe. Ingredienti come Rusco, Cayenne, amamelide, radice di pietra, in bianco e corteccia di quercia aiutano a ridurre il dolore e eliminare la presenza di emorroidi, e tutti possono essere trovati nella dolce formula naturale emorroidi Rescue.

Comments

comments