Tumore del Colon: Cause, Sintomi e Trattamenti

0
355
Tumore del Colon

Il colon è un altro termine per l’intestino crasso, è la parte più bassa dell’apparato digerente. All’interno del colon, acqua e sale da rifiuti solidi vengono estratti prima i rifiuti si muove attraverso il retto ed esce dal corpo attraverso l’ano.

In questo articolo, si discuterà del cancro del colon, come esso è diagnosticata e trattata, suoi sintomi, cause e prognosi.

Cos’è il Cancro del Colon?Cos'è il cancro del colon

Il cancro è una classe di malattie caratterizzate da crescita delle cellule out-of-control. Forme di cancro del colon quando questa crescita incontrollata delle cellule accade nelle cellule dell’intestino crasso.

Maggior parte dei tumori del colon provengono da piccoli, noncancerous (benigni)tumori chiamati polipi adenomatosi che si formano sulle pareti interne dell’intestinocrasso.

Alcuni di questi polipi possono crescere in tumori maligni del colon nel corso del tempo se non vengono rimossi durante la colonscopia – una procedura guardando il rivestimento interno dell’intestino.

Cellule di cancro del colon invaderà e danneggiare il tessuto sano che è vicino al tumore, causando molte complicazioni.

Dopo la forma di tumori maligni, le cellule cancerose possono viaggiare attraverso isistemi di sangue e linfa, diffusione ad altre parti del corpo. Queste cellule tumoralipossono crescere in luoghi diversi, invadere e distruggere gli altri tessuti sani in tutto il corpo.

Questo processo è chiamato metastasi, e il risultato è una condizione più grave cheè molto difficile da trattare.

Tumore del colon non è necessariamente lo stesso cancro rettale, ma spesso si verificano insieme in quello che è chiamato cancro colorettale. Cancro rettale ha originenel retto, che è ultimo parecchi centimetri di intestino crasso, più vicino all’ano.Secondo l’American Cancer Society, ci sarà 95.270 nuovi casi di tumore del colon negli Stati Uniti nel 2016.

Cause di Tumore del Colon

Le cellule normali del corpo seguono un percorso ordinato di crescita, divisione e morte. Il cancro è in definitiva il risultato di cellule che crescono in maniera incontrollata e di non morire.

Morte programmata delle cellule è chiamata apoptosi, e quando questo processo sirompe cancro risultati. Cellule di cancro del colon non muoiono in modo normale,ma invece, continuano a crescere e dividersi.

Sebbene gli scienziati non sanno esattamente cosa provoca queste cellule per comportarsi in questo modo, essi hanno identificato parecchi fattori di rischio potenziali:

Cause di Tumore del Colon1) Polipi

Tumore del colon deriva solitamente da polipi precancerosi che esistono nell’intestino crasso. I più comuni tipi di polipi sono:

Gli adenomi: possono diventare cancerose, ma di solito vengono rimossi durante la colonoscopia

Polipi iperplastici: raramente diventare cancro al colon

Polipi infiammatori: di solito si verificano dopo l’infiammazione del colon (colite) e possono diventare cancerose

2) Geni – il Tipo di DNA

Le cellule possono sperimentare una crescita incontrollata se ci sono danni o mutazioni al DNA e conseguenza, danni ai geni coinvolti nella divisione cellulare.

Cancro si verifica quando le mutazioni di gene di una cella fare la cellula in grado di correggere il danno del DNA e incapace di commettere suicidio. Allo stesso modo, il cancro è il risultato di mutazioni che inibiscono determinate funzioni dei geni, che conduce ad una crescita incontrollabile cellulare.

3) Geni – il Tipo di Famiglia

Il cancro può essere il risultato di una predisposizione genetica che viene ereditata da membri della famiglia. È possibile essere nato con determinate mutazioni genetiche o un difetto in un gene che rende uno statisticamente più probabilità di sviluppare cancro più tardi nella vita.

4) Tratti, Abitudini di Vita e Dieta

L’età è un importante fattore di rischio per tumore del colon; circa il 90 per cento di quelli diagnosticati sono oltre 50. Tumori del colon sono più probabile che si verificano in persone con stili di vita sedentari, persone obese e coloro che fumano tabacco.

Dieta è un fattore importante connesso con tumore del colon. Le diete che sono ricchi di grassi, calorie e carni rosse e carni trasformate e povera di fibre aumentano il rischio di sviluppare tumore del colon.

Infatti, le diete occidentali aumentano il rischio di tumore del colon rispetto a diete trovate nei paesi in via di sviluppo. Consumo pesante dell’alcool può anche aumentare il rischio di tumore del colon. Essere in sovrappeso e fisicamente inattivi sono anche fattori di rischio per lo sviluppo di tumore del colon.

5) Altri Fattori Medici

Ci sono molte malattie e condizioni che sono state associate con un rischio aumentato di tumore del colon. Diabete, acromegalia (un disordine di ormone della crescita), radioterapia per altri cancri, colite ulcerosa, morbo di Crohn e tutti aumentano il rischio di tumore del colon.

Sintomi di Tumore del Colon

I sintomi del cancro sono molto varie e dipendono da dove il cancro si trova, dove si è diffuso e quanto è grande il tumore è.

È comune per le persone con tumore del colon a nessun sintomi nelle prime fasi della malattia. Tuttavia, quando il cancro si sviluppa, i sintomi includono:

  • Diarrea o costipazione
  • Cambiamenti nella consistenza delle feci
  • Sgabelli stretti
  • Sanguinamento rettale o sangue nelle feci
  • Dolore, crampi o gas nell’addome
  • Dolore durante i movimenti intestinali
  • Continui stimoli a defecare
  • Stanchezza o debolezza
  • Inspiegabile perdita di peso
  • Sindrome dell’intestino irritabile (IBS)
  • Carenza di ferro (anemia)

Se il cancro si diffonde, o metastatizza, ulteriori sintomi possono presentarsi nella zona recentemente colpite. Sintomi di metastasi dipende in ultima analisi, la posizione a cui il cancro si è diffuso, e il fegato è il luogo più comune della metastasi.

Diagnosi di Tumore del Colon

Al fine di diagnosticare il tumore del colon, i medici richiederà un esame fisico completo, come pure la storia medica personale e familiare. Le diagnosi sono fatte solitamente dopo che il medico effettua una colonscopia o una radiografia del clistere di bario.

La colonscopia è una procedura dove un lungo tubo flessibile con una telecamera su un’estremità viene inserito nel retto per ispezionare l’interno del colon. Se vengono trovati polipi nel colon, sono rimosso e inviati ad un patologo per biopsia – un esame al microscopio che viene utilizzato per rilevare le cellule cancerose o precancerose.

Un enema del bario inizia con il paziente di non mangiare o bere diverse ore prima della procedura. Una soluzione liquida contenente l’elemento bario viene quindi iniettata nel colon attraverso il retto. Dopo il bario linee l’intestino crasso, una radiografia del colon e del retto è preso. Il bario appare bianco sui raggi x e tumori e polipi appariranno come contorni scuri.

Se una diagnosi di cancro del colon è fatta dopo una biopsia, i medici spesso per esami radiografici del torace, ecografie o TAC dei polmoni, fegato e addome per vedere quanto è diffuso il cancro. Inoltre non è raro per un medico a degli esami per il CEA (antigene carcinoembrionario) – una sostanza prodotta da alcune cellule tumorali.

Prognosi del cancro del colon

Prognosi del cancro del colonDopo la diagnosi è fatta, medici determinano lo stadio del cancro. La fase che determina le scelte saranno disponibili per il trattamento e prognosi di informa.

Il metodo di stadiazione del cancro standard è chiamato il sistema TNM:

  • T – indica la dimensione e la misura diretta del tumore primario, o del grado di invasione nella parete intestinale
  • N – indica il grado in cui il cancro si è diffuso ai linfonodi vicini
  • M – indica se il cancro si è metastatizzato ad altri organi nel corpo

Un piccolo tumore che non si è diffuso ai linfonodi o organi distanti può essere messo in scena come (T1, N0, M0), ad esempio.

Tumore del colon è anche messo in scena da 0 a IV, derivata dalla classificazione TNM.

Stadio 0 è scritto come (Tis, N0, M0) dove “Tis” sta per il carcinoma in situ. Questo è quando il tumore non è cresciuta oltre lo strato interno del colon o del retto e non ha invaso i tessuti più profondi o diffuso di fuori del colon.

Stadio IV è scritto come (qualsiasi T, qualsiasi N, M1) e descrive il cancro che si è diffusa in luoghi distanti e altri organi in tutto il corpo.

Leggi di più: 10 Segni e i Sintomi del Cancro che le Donne non Dovrebbero Ignorare

Trattamenti per il Cancro del Colon

Trattamento del cancro dipende dal tipo di tumore, la fase del cancro (quanto è diffuso), età, stato di salute e ulteriori caratteristiche personali. Non esiste un singolo trattamento per il cancro, ma le opzioni più comuni per tumore del colon sono la chirurgia, chemioterapia e radioterapia.

Trattamenti per cercano di rimuovere il tumore e/o alleviare i sintomi dolorosi che causa il cancro.

1) Chirurgia

Intervento chirurgico per rimuovere parte del o tutto il colon è chiamato colectomia. Durante la colectomia, un chirurgo rimuoverà la parte del colon contenente il cancro così come l’area marginale vicino il cancro.

Inoltre, anche in genere vengono rimossi linfonodi vicini. A seconda dell’entità della colectomia, la parte sana del colon sarà riattaccata al retto o collegata ad un’apertura nella parete dell’addome chiamato uno stoma. Quest’ultima opzione viene chiamata una colostomia, e rifiuti uscirà il corpo attraverso la stomia in un sacchetto di colostomia, invece di uscita attraverso il retto.

Oltre a interventi chirurgici invasivi come la colectomia, medici possono rimuovere alcuni tumori piccoli, localizzate mediante endoscopia.

Chirurgia laparoscopica (con diverse piccole incisioni nell’addome) può anche essere un’opzione per rimuovere i polipi più grandi.

Chirurgia palliativa potrebbe essere impiegato anche per alleviare i sintomi per i tumori avanzati o non trattabili. Questo tipo di chirurgia cercherà di alleviare l’ostruzione del colon o di inibire altre condizioni per alleviare il dolore, sanguinamento e altri sintomi.

2) Chemioterapia

La chemioterapia utilizza sostanze chimiche che interferiscono con il processo di divisione cellulare – danneggiare proteine o DNA – in modo che le cellule tumorali si danneggeranno e morire. Questi trattamenti di destinazione qualsiasi cellule in rapida divisione (non necessariamente solo le cellule tumorali), ma le cellule normali di solito possono recuperare da qualsiasi danni indotti da sostanze chimiche, mentre le cellule tumorali non possono.

La chemioterapia è generalmente usata per trattare il cancro che ha diffuso o metastatizzato perché i farmaci di viaggio in tutto il corpo. Il trattamento avviene in cicli così il corpo abbia il tempo di guarire tra le dosi. Tuttavia, ci sono ancora comuni effetti collaterali come perdita di capelli, nausea, stanchezza e vomito. Terapie combinate spesso includono più tipi di chemioterapia o chemioterapia combinata con altre opzioni di trattamento.

Uno studio su larga scala ha dimostrato che basse dosi di aspirina giornaliera migliora la sopravvivenza dei pazienti con determinati cancri gastrointestinali, come il cancro del colon. Mentre il meccanismo non è ben compreso e ruolo dell’aspirina nella prevenzione non è stata studiata bene, queste informazioni forniscono un’altra opzione possibile di trattamento adjunctive.

3) Radiazioni

Trattamento con radiazioni, noto anche come la radioterapia, distrugge il cancro concentrandosi radiazioni sulle cellule tumorali. Ciò provoca danni alle molecole che compongono le cellule tumorali e li porta a morire.

La radioterapia utilizza raggi ad alta energia che vengono emessi da metalli come il radio o raggi x ad alta energia. La radioterapia può essere utilizzata come trattamento autonomo per ridurre un tumore o distruggere le cellule tumorali; esso è anche usato in combinazione con altri trattamenti contro il cancro.

Trattamenti di radiazione non sono spesso utilizzati per i tumori del colon di stadio precoce, ma possono essere utilizzati se cancro rettale in stadio iniziale ha penetrato la parete del retto o viaggiato ai linfonodi vicini.

Effetti collaterali della radioterapia possono includere lieve pelle cambia assomiglianti scottature o abbronzatura, nausea, vomito, diarrea e affaticamento. I pazienti inoltre tendono a perdere i loro appetiti e hanno difficoltà a mantenere il peso, ma più effetti collaterali regrediscono poche settimane dopo il completamento del trattamento.

Leggi di più: 10 Avviso Segni del Cancro del Pancreas che è Necessario Conoscere

Prevenzione del Cancro del Colon

Cancro del colon è la terza più comune causa di morte per cancro negli Stati Uniti, ed è il secondo più diffuso tipo di cancro. Uno screening annuo regolare per uomini e donne da 50 a 75 anni è raccomandato dalla US Preventive Task Force.

L’American Cancer Society suggerisce lo screening test, in particolare la colonscopia, per la diagnosi precoce del cancro del colon. La colonscopia è il metodo migliore, perché esso visualizzerà tutto il colon e può rimuovere polipi durante la procedura. Altri test di screening sono esami del sangue occulti fecale (annualmente), feci il test del DNA, sigmoidoscopia flessibile (ogni 5 anni) e CT colonography (ogni 5 anni).

Queste raccomandazioni di frequenza dipendono, tuttavia, il rischio particolare di una persona del cancro del colon a causa di altri fattori di rischio.

In generale, i medici raccomandano standard misure preventive come mantenere un peso sano, l’esercizio e aumentare il consumo di frutta, verdura e cereali integrali riducendo saturi di grassi e carne rossa. Inoltre, le persone si consiglia di limitare il consumo di alcool e smettere di fumare.

Dr. Felice Schnoll-Sussman, un gastroenterologo da NewYork-Presbyterian/Weill Cornell Medical Center, ha detto che è importante per le persone a rendersi conto che con un’adeguata selezione, tumore del colon non può essere rilevato solo all’inizio, ma può anche essere impedito di sviluppare.

Comments

comments